Ma quanto è buona la cipolla caramellata?  E a quante preparazioni si può aggiungere, a cominciare dagli hamburger  che con qualche cucchiaiata di cipolla caramellata nel panino acquisiscono una marcia in più?

Oggi ho pensato di metterla in un panino da schiscetta che si prepara facilmente e calma con gran gusto il languorino che aggredisce quando si avvicina la pausa pranzo. Un panino che piacerà anche a chi ha fatto la scelta vegana (e sono in tanti a scrivermi, via  facebook o twitter sollecitando proposte adatte anche a chi ha adottato questa filosofia alimentare e di vita).

Resta il problema della cipolla, che potrebbe rendere non esattamente profumatissimo l‘alito dopo il consumo. Obiezione sacrosanta, che sposo in pieno. Nessuna paura, però: con questo tipo di preparazione la cipolla “grazia” l’alito. E se hai l’accortezza di lasciarla a bagno in acqua fredda per un quarto d’ora-venti minuti, prima di cucinarla, il problema proprio non esiste.

Per questa ricetta ho utilizzato anche l‘hummus di ceci, un’altra mia passione di cui ho parlato su questo blog qualche giorno fa. La combinazione tra i due sapori, quello dell’hummus e quello della cipolla caramellata, te lo garantisco,  è davvero fenomenale. Dovrai difendere con le unghie il tuo panino dai colleghi durante la pausa pranzo!

Panino con hummus e cipolla caramellata

Preparazione 10 minuti

Cottura: 20 minuti

 

Ingredienti per una porzione

1 grossa cipolla  (bianca o rossa)

2 cucchiai abbondanti  di hummus di ceci (qui la ricetta)

2 fette di pane di segale o integrale

olio extravergine d’oliva

1 cucchiaio di aceto di vino rosso

zucchero di canna

sale

Sbuccia la cipolla e tagliala a fettine  abbastanza sottili utilizzando la mandolina. Sciacquala sotto acqua corrente e asciugala con cura con un canovaccio pulito. Scalda 2 cucchiai di olio in una padella, aggiungi la cipolla e  una presa di sale .Mescola e cuoci per circa 3 minuti.Aggiungi un pizzicone di zucchero e continua  a cuocere a fiamma bassa per altri 15-18  minuti, mescolando per evitare che la cipolla si attacchi o bruci. Se vedi che asciuga troppo aggiungi qualche cucchiaio di acqua. Dopo circa 6 minuti sfuma con l’aceto.  Quando  è tenera, la cipolla caramellata è pronta e la puoi mettere da parte a intiepidire.

Intanto tosta le fette di pane e poi spalmale sulla parte interna con l’hummus. Aggiungi la cipolla caramellata e chiudi il panino in un foglio d’alluminio da cucina per il trasporto.

Se preferisci (e se sul posto dove consumerai il panino c’è un tostapane),  puoi portare con te il pane già affetatto e  la cipolla caramellata e l’hummus in piccoli contenitori e assemblare il panino al momento di servirti a tavola, dopo aver tostato il pane.

Se non hai fatto la scelta vegana, puoi sostituire uno dei cucchiai d’olio in cui rosolare la cipolla con una grossa noce di burro.

 

panino con hummus e cipolla caramellata in tovagliolo bianco