Con pomodori, patè d’olive e formaggio di capra la sfoglia da schiscetta è da leccarsi i baffi

Basta un rotolo di pasta sfoglia di quelli che si comprano al supermercato e il gioco è fatto. O meglio, è fatta  la sfoglia che oggi ti suggerisco per la schiscetta di domani . Perchè ci vuole davvero poco per preparare questa sfiziosità che all’ora di pranzo  i colleghi ti invidieranno  (anzi, visto che dal rotolo  di pasta sfoglia ricaverai almeno  circa 6 porzioni, potresti essere così gentile da portare con te l’intera teglia e offrirla a tutti).

Come quasi tutte le torte salate questa sfoglia dalle note spiccatamente mediterranee è interessante per la pausa pranzo sul luogo di lavoro o di studio anche per un altro motivo: quello che può essere consumata sia calda che fredda, il che non è poco vista la penuria di forni a microonde a disposizione degli schiscetta-fan. Io, tra l’altro,  l’ho trovata decisamente migliore da fredda , ma è questione di gusti.

La nota di sapore veramente speciale è data dal patè di olive, che assicura anche un bel contrasto di colore  alle fette. Di primo acchito, guardando la foto qui sotto, sono certa che hai pensato che la mia sfoglia fosse un po’ bruciata. Non è così, ti assicuro, è il patè di olive che fa questo scherzo ottico.

sfoglia con pomodori e formaggio su teglia da forno

Sfoglia con pomodori e formaggio di capra alle erbe

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 15 minuti

 

Ingredienti per 4-6 persone

1 rotolo di pasta sfoglia (rettangolare)

100 gr.di patè di olive

150 gr.di formaggio fresco di capra

400 gr.di pomodori

2 cucchiai di basilico fresco tritato

qualche rametto di timo fresco

olio extravergine d’oliva

sale

pepe nero macinato al momento

 

Scalda il forno a 200°.

Srotola la pasta sfoglia su una  teglia ricoperta con carta da forno e lasciala riprendere. Intanto taglia i pomodori a fette molto sottili, eliminando i semi.  Spalma la pasta sfoglia  con il patè di olive, ricoprila con le fette di pomodoro. Sala (poco) e cospargi di basilico. Aggiungi il formaggio di capra sbriciolato. Irrora con poco olio, pepa e cospargi con la metà delle foglioline di timo. Tieni un paio di rametti da parte per decorare la sfoglia dopo la cottura.

Inforna per 15-20 minuti, fino a  che la pasta sfoglia appare cotta e il formaggio comincia ad assumere un colore dorato.

Nota: in alternativa al formaggio di capra, se non ti piace o se hai difficoltà a reperirlo, puoi utilizzare del brie o del camembert affettato molto sottile.

lunchbox rettangolare contenente sfoglia con pomodori e formaggio